L’arredo bagno Torino in stile classico o moderno?

Arredo bagno Torino

La scelta dell’arredo bagno Torino merita un’attenzione particolare: bisogna riuscire ad armonizzare funzionalità e stile. I bagni delle nostre abitazioni sono dei luoghi di intimità, adibiti all’igiene e al relax, devono essere confortevoli e allo stesso tempo comodi, devono rispecchiare la nostra personalità ed avere un look in linea con il resto della casa.

Come scegliere lo stile dell’arredo bagno Torino

Scegliere o meno un arredo bagno classico o optare per uno stile di arredo bagno moderno dipende non solo dai gusti ma anche da una serie di caratteristiche insite degli ambienti.

La grandezza e la luminosità della stanza vanno attentamente analizzate. Ambienti piccoli e poco illuminati sono meglio arredati con componenti moderne e minimal che invadono meno gli spazi e riflettono la luce con le proprie superfici chiare.

Arredo bagno classico

Arredo bagno classico

Arredo bagno Torino

Un arredamento classico, predilige i colori scuri del legno e forme dalle linee voluminose e imponenti. Per questo motivo i mobili bagno classici sono più adatti per ambienti spaziosi che godono naturalmente di una forte luminosità.

Lo stile classico e quello moderno sono molto differenti tra loro, hanno ciascuno caratteristiche molto precise e la scelta tra i due è soprattutto un’imposizione della propria personalità.

L’arredamento classico è intramontabile, sopravvive nel tempo, senza perdere fascino. Nei bagni arredati con questo stile la vasca da bagno sotituisce la più pratica doccia. I sanitari sono sempre di colore bianco o crema, le forme e le linee sono morbide e tondeggianti.

I mobili sono di solito scuri, in legno, con particolari intarsi e decorazioni eleganti sui pomelli. Le lampade e le componenti di arredo più piccole, dai portaasciugamani ai termosifoni, rispecchiano questo stile romantico e senza età.

Arredo bagno moderno

Arredo bagno moderno

Arredo bagno Torino

Lo stile moderno è molto più vario e audace. Cambia continuamente a seconda delle tendenze del momento. Normalmente si predilige la doccia, soprattutto in caso di spazi ridotti.

Docce che sono sempre più tecnologiche: dai getti d’acqua orizzontali a quelle illuminate. Dove le metrature lo permettono si opta per la vasca da bagno. Questa può avere le forme più diverse, circolari, angolari, ovali e cosi via e possono avere o meno l’idromassaggio.

Anche per i sanitari le forme e i colori sono diversi: si va dai sanitari tondi a quelli sospesi, dai colori minimal ai colori forti, dal nero al bronzo e all’oro, ai toni opachi.

Soluzioni per l’arredamento cucina Torino

Arredamento cucina Torino

Arredare la propria cucina, non è mai un lavoro facile, per nessuno. Per l’arredamento cucina Torino bisogna tener conto di molte cose come ad esempio lo spazio; si rischia di ordinare la cucina senza aver tenuto conto dello spazio e questo non va bene. Poi bisogna tener conto dei bambini; si deve far in modo che questo sia uno spazio sicuro anche per loro.

Arredamento cucina: scegliere l’illuminazione

Illuminazione cucina

Arredamento cucina Torino

Se si vuole arredare la propria cucina Torino bisogna iniziare dalle cose semplici e basilari. Per iniziare, la cucina deve essere ben illuminata. Se vogliamo che i pasti vengano gustati con allegria e felicità, l’illuminazione è fondamentale.

Bisogna sempre scegliere luci nè troppo deboli, per far si che cì si possa muovere nell’ambiente, ma neanche troppo forti per evitare un senso di buio. Quindi scegliere l’illuminazione a seconda delle dimensioni che si hanno a disposizione.

Se si ha una cucina piccola, bisogna evitare di arredarla in modo eccessivo; scegliere accessori semplici e utili: potrebbe capitare una serata tra amici e aver bisogno di spazio in cucina per muoversi, con una cucina eccessivamente arredata, sarebbe impossibile.

La stessa cosa vale anche per le cucine di grandi dimensioni; arredamento semplice ma ed essenziale, se avete una famiglia con dei bambini, è loro abitudine muoversi ovunque e con una cucina in cui sono presenti troppi accessori, aumenterebbe il rischio per i vostri bambini di farsi male e bisogna evitarlo.

I mobili per l’arredamento cucina Torino

Mobili cucina

Arredamento cucina Torino

Per avere sempre cibi freschi, ben conservati e deliziosi, la cucina deve essere sempre ben pulita e in ordine. Se vogliamo assicurarci di svolgere questo compito al meglio, quando arrediamo la cucina Torino dobbiamo assicurarci che i mobili cucina Torino siano costituiti da materiali facilmente pulibili e che ci permettano di mantenerlo in ottime condizioni.

Bisogna sempre assicurasi che gli spazi riservati agli utensili siano sempre ben in vista per una maggior efficienza ed avere sempre ciò che ci occorre a portata di mano.
Per il colore dell’arredamento cucina Torino si consigliano colori non particolarmente chiari ed eccentrici, ma neanche troppo scuri e cupi.

L’ideale sarebbe scegliere dei mobili cucina con una tonalità satura di grigio, in modo da poter mettere in risalto l’ambiente, rendendola ospitale, ma allo stesso tempo che possa nascondere le piccole macchie quando non si ha tempo di pulire la cucina.

Come scegliere l’arredamento della propria casa

Scegliere arredamento Torino

Arredare casa è una delle esperienze più esaltanti ma allo stesso tempo più stancanti che si possano fare nella vita. E’ molto divertente perché significa creare uno spazio tutto vostro, che vi rappresenta e nel quale vivere sia la quotidianità che i vostri hobby e le vostre passioni, ma è anche molto stancante perché significa girare, a volte anche per mesi, per scegliere i mobili giusti al giusto prezzo.

Stabilire il budget per l’arredamento

Per prima cosa bisogna stabilire il budget da poter spendere, dopo di che si passerà alla fase della progettazione che precede l’arredamento vero e proprio. La progettazione prevede proprio un lavoro a tavolino, sarà bene infatti realizzare una sorta di mappa della casa stabilendo, per ogni stanza, a cosa sarà adibita e che mobili vorrete mettere lì.

Fatto ciò metà del lavoro è già svolto, adesso dovrete passare alla parte pratica ossia alla scelta dei mobili. Questa è la parte più stressante dell’arredare casa perché vi porterà in giro per negozi a scegliere i mobili più adatti al vostro stile e alle vostre esigenze e, cosa non secondaria, a comparare i prezzi per evitare di sforare il vostro budget.

Per scegliere bene i mobili per la vostra casa dovrete sempre avere presente lo stile che avete scelto fin dall’inizio perché altrimenti rischierete di comprare un insieme di cose dissimili tra loro e di creare uno sgradevole effetto caos. Lo stile da seguire sarà dettato non solo dal vostro gusto personale ma anche dallo spazio della casa e dal luogo in cui è ubicata.

Scegliere lo stile dell’arredamento casa

Se state arredando un monolocale in città sceglierete un arredamento più moderno e minimalista, se si tratta di un appartamento più ampio potrete scegliere un mobilio più ricco di particolari e decorazioni.

Un elemento molto importante è anche la luminosità dell’appartamento, in base a quello infatti andrete a scegliere il giusto colore dei mobili evitando, ad esempio, di arredare con mobili scuri una stanza già di per sè poco luminosa perché non esposta al sole.

Per ottenere il meglio nell’arredamento della vostra casa il segreto è quello di non perdere di vista lo stile neanche nei dettagli, dovete seguire il vostro progetto iniziale anche nella scelta di elementi apparentemente secondari come le tende, i tappeti o i quadri.