L’arredo bagno in stile classico o moderno?

Arredo bagno Torino

La scelta dell’arredo bagno merita un’attenzione particolare: bisogna riuscire ad armonizzare funzionalità e stile. I bagni delle nostre abitazioni sono dei luoghi di intimità, adibiti all’igiene e al relax, devono essere confortevoli e allo stesso tempo comodi, devono rispecchiare la nostra personalità ed avere un look in linea con il resto della casa.

Come scegliere lo stile dell’arredo bagno

Scegliere o meno un arredo bagno classico o optare per uno stile di arredo bagno moderno dipende non solo dai gusti ma anche da una serie di caratteristiche insite degli ambienti.

La grandezza e la luminosità della stanza vanno attentamente analizzate. Ambienti piccoli e poco illuminati sono meglio arredati con componenti moderne e minimal che invadono meno gli spazi e riflettono la luce con le proprie superfici chiare.

Arredo bagno classico

Arredo bagno classico

Arredo bagno Torino

Un arredamento classico, predilige i colori scuri del legno e forme dalle linee voluminose e imponenti. Per questo motivo i mobili bagno classici sono più adatti per ambienti spaziosi che godono naturalmente di una forte luminosità.

Lo stile classico e quello moderno sono molto differenti tra loro, hanno ciascuno caratteristiche molto precise e la scelta tra i due è soprattutto un’imposizione della propria personalità.

L’arredamento classico è intramontabile, sopravvive nel tempo, senza perdere fascino. Nei bagni arredati con questo stile la vasca da bagno sotituisce la più pratica doccia. I sanitari sono sempre di colore bianco o crema, le forme e le linee sono morbide e tondeggianti.

I mobili sono di solito scuri, in legno, con particolari intarsi e decorazioni eleganti sui pomelli. Le lampade e le componenti di arredo più piccole, dai portaasciugamani ai termosifoni, rispecchiano questo stile romantico e senza età.

Arredo bagno moderno

Arredo bagno moderno

Arredo bagno Torino

Lo stile moderno è molto più vario e audace. Cambia continuamente a seconda delle tendenze del momento. Normalmente si predilige la doccia, soprattutto in caso di spazi ridotti.

Docce che sono sempre più tecnologiche: dai getti d’acqua orizzontali a quelle illuminate. Dove le metrature lo permettono si opta per la vasca da bagno. Questa può avere le forme più diverse, circolari, angolari, ovali e cosi via e possono avere o meno l’idromassaggio.

Anche per i sanitari le forme e i colori sono diversi: si va dai sanitari tondi a quelli sospesi, dai colori minimal ai colori forti, dal nero al bronzo e all’oro, ai toni opachi.